Formazione Finanziata

Whitening Formazione Finanziata soldi

Formazione finanziata: cos’è e come sfruttarla per la tua impresa

Whitening fornisce consulenza per il finanziamento della formazione e offre supporto in tutte le fasi della costruzione e realizzazione di un piano finanziato attraverso i Fondi Interprofessionali, dalla definizione dei fabbisogni formativi fino alla rendicontazione.

Se sei un imprenditore e hai dei dipendenti puoi usufruire di finanziamenti a fondo perduto per la tua formazione, erogati dai fondi interprofessionali e che Whitening ti aiuterà a gestire.

Ogni mese infatti un’azienda paga una percentuale, per ciascun dipendente, a un fondo interprofessionale che incamera questo denaro e dovrebbe restituirlo erogando formazione.

Non si è costretti a scegliere un fondo, ma se non lo si fa questo denaro viene destinato all’INPS, che non ti rende indietro nulla.

È un costo che tu sostieni, molto spesso senza riceverne alcun vantaggio! Quindi è uno spreco.

Whitening ti semplifica la vita con i seguenti servizi:

  • monitoraggio delle opportunità offerte dai singoli Fondi Interprofessionali (soprattutto ma non solo FONARCOMFondItaliaFondo Professioni);
  • consulenza sui meccanismi di funzionamento degli strumenti di finanziamento, assistenza per l’adesione/variazione del Fondo Interprofessionale, supporto per l’eventuale portabilità delle risorse accantonate;
  • supporto dall’analisi dei fabbisogni aziendali alla loro conversione in progetto finanziato;
  • gestione delle relazioni con le parti sociali per la condivisione del piano formativo;
  • presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti nelle piattaforme di riferimento dei Fondi Interprofessionali;
  • coordinamento didattico e affiancamento nella fase di erogazione delle attività formative;
  • supporto segreteria e amministrazione economica del piano finanziato;
  • svolgimento, dichiarazione e rendicontazione del percorso formativo.

Per finanziare la tua formazione hai a disposizione diversi strumenti:

  • Conto Formazione: attraverso le risorse finanziarie maturate con i versamenti ai fondi interprofessionali, l’impresa attiva un proprio «conto» da cui attingere per finanziare piani formativi sia aziendali che individuali (voucher) con procedure semplificate in qualsiasi momento dell’anno. Lo strumento del Conto Formazione è particolarmente adatto per le aziende di medie e grandi dimensioni. Esiste anche il Conto Formazione di Rete, uno strumento che permette a un’aggregazione di aziende aderenti di accedere in formai diretta al proprio conto versato.
  • Avviso: questo strumento è utile per il finanziamento di PMI che non dispongono di un conto formazione e viene attivato attraverso la partecipazione a bandi e avvisi che mettono a disposizione risorse a fondo perduto. I finanziamenti vengono erogati secondo un principio di sussidiarietà e la loro assegnazione è subordinata a una valutazione qualitativa, quantitativa ed economica. È possibile presentare progetti di diversa natura, sia aziendali che interaziendali.
  • Voucher: questo strumento è dedicato ai dipendenti che hanno esigenze specifiche non realizzabili attraverso percorsi di gruppo. Il voucher quindi è uno strumento formativo che viene calibrato sul singolo lavoratore e quindi è mirato allo sviluppo e al potenziamento di specifiche competenze. Può essere erogato attraverso azioni di formazione a catalogo, formazione a distanza (FAD) e autoformazione.

Ci sono tantissime opportunità: perché non approfittarne?

Contattaci cliccando qui oppure scrivi a segreteria@whitening.life

Frase del mese di Aprile 2024:

“Se tu potessi prendere a calci nel sedere il responsabile della maggior parte dei tuoi problemi, non potresti sederti per un mese”

Theodore Roosevelt 

WhiteningNewsletter
Articoli recenti
keyboard_arrow_up